Si chiama Prius Prime la nuova Toyota Prius plug-in ibrida

Presentata al Salone di New York la nuova generazione di Prius che si ricarica. Autonomia in solo elettrico di circa 50 km

1
6226
Toyota Prius plug-in

Come la precedente versione, anche la nuova Toyota Prius avrà una versione plug-in ibrida, che è stata presentata in anteprima mondiale al New York Auto Show.

La versione ibrida plug-in della nuova Toyota Prius si chiamerà Prius Prime, almeno per il mercato statunitense e porterà non poche differenze rispetto al precedente modello.

Toyota Prius Prime, l’ibrido che si ricarica ha un nuovo volto

Fanaleria-posteriore-Toyota-Prius-prime
I fari posteriori sono più tradizionali rispetto al nuovo modello di Prius ibrida

La piattaforma è sempre la Toyota TNGA, messa a punto per tutta la gamma medio-alta di Toyota e Lexus e caratterizzata da elevata rigidità, baricentro più basso e dinamica di guida migliorata.

Esteticamente sono state introdotte numerose differenze rispetto alla recente Prius: il frontale è caratterizzato da linee più orizzontali e fari meno elaborati, e anche dietro la fanaleria è più tradizionale e meno vistosa di quella della Prius appena presentata. La vista laterale è invece molto simile, con il tipico profilo allungato e la coda lunga e sfuggente.

Schermo-touchpad-centrale-Toyota-Prius-Prime
Il grande schermo centrale da 8 pollici

Modifiche anche dentro, dove appare uno schermo centrale verticale da 8″ che integra la strumentazione principale sempre visualizzata su due schermi TFT da 4,2″.

Il motore è il medesimo 1,8 a benzina a ciclo Atkinson della Prius ibrida, ed è integrato con un motore elettrico alimentato da un pacco batterie da 8.8 kWh. In modalità full-electric la velocità massima è limitata a 135 km/h, e l’autonomia, ancora da omologare ufficialmente, sarà superiore ai 50 chilometri. Usando una presa Mennekes a 230 V per la ricarica, il tempo richiesto è di 2,3 ore.

Non ancora disponibili i prezzi, attesa per fine 2016 in Europa

Presente al Salone di New York che si apre il 25 marzo, arriverà in Europa entro la fine del 2016. Prezzi ancora da comunicare, e a poco serve verificare i prezzi della precedente versione per cercare di desumerli: a titolo informativo la precedente Prius plug-in ibrida costava circa 10.000 euro in più rispetto alla Prius ibrida standard, ma è possibile che ora, visto lo sviluppo della tecnologia e se Toyota punterà su questo modello, questa differenza possa essere più contenuta.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here