Targata ABB la più grande rete nazionale al mondo di punti di ricarica veloce

0
953

Con 200 stazioni di ricarica a 50 km l’una dall’altra la rete coprirà il territorio dei Paesi Bassi, a disposizione dei suoi 16,7 milioni di abitanti

Il colosso svizzero ABB, leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, è stata selezionata per fornire ai Paesi Bassi una rete nazionale di punti di ricarica veloce per autoveicoli elettrici. Distanti circa 50 km l’una dall’altra, le 201 stazioni (dotate anche di pensiline fotovoltaiche) assicureranno una copertura uniforme e capillare del territorio nazionale.

Le installazioni saranno dotate di punti di ricarica da 50 kW, in grado di ricaricare veicoli elettrici mediamente nel tempo di 15-30 minuti (ovviamente a seconda di capacità e stato di carica della batteria da ricaricare). Le installazioni inizieranno a settembre 2013 per concludersi entro il 2015. 

Le colonnine apparterranno alla recente gamma Terra 52-53 di ABB; supporteranno fra l’altro i protocolli CCS e CHAdeMO e assicureranno così compatibilità con vetture di tutti i principali marchi.

Novità anche nel campo delle soluzioni software per accedere al servizio, per la gestione dell’abbonamento e per la tariffazione/fatturazione: sono previsti assistenza da remoto, gestione del software di manutenzione e relativi aggiornamenti “intelligenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here