Tesla inizia a installare i Supercharger in Norvegia

0
1923

Sbarca in Europa Tesla, e lo fa passando per la Norvegia dove saranno sei le prime stazioni Supercharger europee

Elon Musk, Ceo di Tesla, lo aveva preannunciato all’inizio dell’anno, allo scorso Salone di Ginevra: lo sbarco di Tesla in Europa sarebbe iniziato dalla Norvegia, paese che nel vecchio continente ha il più alto tasso di adozione delle auto elettriche.

E così dopo aver fatto partire la produzione delle Model S nella fabbrica olandese, è il momento ora della dislocazione dei Supercharger, le stazioni di ricarica gratuita per i possessori della Model S, in grado di ricaricare la batteria circa 20 volte più velocemente ripetto alle comuni stazioni di ricarica, che stanno coprendo anche il territorio statunitense.

Sei sono le località norvegesi in cui Tesla ha installato i Supercharger: Lyngdal, Aurland, Dombås, Gol, Cinderella e Lillehammer, scelte per coprire le strade principali e permettere di viaggiare nel paese da nord a sud senza problemi. Si stima che circa il 90% della popolazione norvegese viva entro il range di 320 km dalla stazione Supecharger più vicina.

Si intensifica così la strategia di Tesla: produttore innovativo non solo per quanto riguarda le auto elettriche in sé, ma soprattutto perché ha capito l’importanza dell’ecosistema e delle infrastrutture senza le quali l’auto elettrica non potrà mai decollare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here