Tesla Model X prende il posto dell’Astro Van per il trasporto degli astronauti Nasa

I 14 km per raggiungere il Falcon 9 saranno coperti per la prima volta da un'auto elettrica, la Tesla Model X, appuntamento al 27 maggio per il lancio

0
978
Model X Tesla astronauti

Se Elon Musk con Space-X sta rivoluzionando il trasporto nello spazio, a terra con Tesla sta facendo lo stesso nella mobilità elettrica. Ora c’è la possibilità di combinare le due realtà perché per arrivare alla zona di lancio, gli astronauti della missione in collaborazione con la Nasa, sostituiranno il vecchio Astro-Van a motore termico con un’auto 100% elettrica, la Tesla Model X, che li accompagnerà fino al Falcon-9.

La data fissata del decollo è il 27 maggio 2020: sarà un evento molto importante per la storia di Space-X, questo volo sarà il primo, dopo tanti lanci effettuati, con astronauti a bordo. Saranno i 2 piloti Bob Behnken e Doug Hurley che avranno l’opportunità di viaggiare nel razzo, ma anche sulla Model X.

Tre ore prima della missione Demo-2, che li porterà sulla Iss (la stazione spaziale internazionale, i due astronauti percorreranno 14 km con il suv elettrico di Tesla. Nel tweet di Behnken, che riprende quello del capo della Nasa Jim Bridenstine, si vede la livrea della Tesla Model X con i loghi dell’agenzia spaziale americana sulle fiancate dell’auto e sul vetro posteriore.

Questa mailing list usa Mailchimp. Iscrivendoti ad una o più liste, contestualmente dichiari di aderire ai suoi principi di privacy e ai termini d'uso.

In ottemperanza al GDPR, Regolamento UE 2016/675 sui dati personali, ti garantiamo che i tuoi dati saranno usati esclusivamente per l’invio di newsletter e inviti alle nostre attività e non verranno condivisi con terze parti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here