Una rete di 400 stazioni di ricarica veloce in Germania a supporto delle auto elettriche

0
1704

Solo ora che i costruttori tedeschi si muovono sulle auto elettriche è ora di pensare a iniziative infrastrutturali! Bando al CHAdeMo si punta sul Ccs con l’iniziativa SLAM

Dopo che BMW ha lanciato la i3 e Volkswagen ha lanciato la e-Golf e la e-Up, Audi è a buon punto con il progetto e-tron, Mercedes ha la classe B e la Smart Ed e Porsche ha in gamma modelli ibridi plug.in, in Germania ci si pone il problema di creare una rete di stazioni di ricarica (evidentemente la Germania non riteneva necessario averne una fino a pochi mesi fa, quando le elettriche sul mercato erano Leaf, Zoe, i-MiEV, C-Zero, iOn, Model S e altri modelli elettrici casualmente esteri…). 

Così ora è stato lanciato il progetto SLAM che entro il 2017 dovrebbe realizzare nel Paese una rete di 400 stazioni di ricarica che supporteranno lo standard CCS per ricarica rapida o il Mennekes (type 2), ma, sempre “casualmente”, non il CHAdeMO.

L’obiettivo è di poter ricaricare all’80% una batteria scarica in un tempo di circa 20 minuti. Per un ripasso sugli standard fate riferimento a questo articolo

Per effettuare la ricarica ci si autenticherà alla colonnina con una smart card; la fatturazione avverrà con ciclo mensile. 

Diverse compagnie elettriche tedesche (fra cui è citata EnBW)  avrebbero già annunciato il proprio interesse ad associarsi al progetto. Sarà importante arrivare a un’ampia adesione e all’adozione di uno schema tariffario unificato che renda possibile ricaricare le batterie su itinerari anche non brevi senza bisogno di essere abbonati con diversi gestori regionali di servizio di ricarica.

Il progetto sarebbe finanziato da fondi pubblici e sarebbe prevista la supervisione dell’università di Aachen. Per quanto riguarda i costruttori interessanti si parla ovviamente di Bmw e VW/Porsche ma anche di Daimler.

Il progetto SLAM è stato ufficialmente presentato alla Fiera di Hannover appena conclusa.

Fonte: InsideEVs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here