Sempre più città negli Usa con ricariche gratis per la Leaf

Aumentano le città in cui i proprietari della Leaf possono ricaricare la loro auto gratuitamente per i primi due anni dall'acquisto

0
1422
Nissan Leaf in ricarica

Nissan prosegue negli Stati Uniti lo sviluppo del programma “No charge to charge” (in italiano “Nessun addebito per ricaricare”). Il progetto, avviato nell’estate 2014, mette a disposizione dei proprietari della Leaf, per due anni dall’acquisto o dall’inizio del noleggio, colonnine di ricarica pubbliche dove ricaricare le batterie gratis.

È indubbio infatti che rendere più semplice, e perché no gratuita almeno per un periodo di tempo, la fase di ricarica sia una chiave dello sviluppo della mobilità elettrica, Tesla con i suoi Supercharger insegna.

Come funziona il servizio No Charge to Charge

Il servizio prevede sessioni con una ricarica gratuita di 30 minuti da una colonnina veloce in DC (si ricarica circa l’80% della batteria) e un’ora se la colonnina è in ricarica lenta con connessione di tipo Level 2. Terminato questo tempo ci si può scollegare o pagare 0,10 dollari per ogni minuto di ricarica rapida e 1 dollaro per la ricarica lenta. Il numero di ricariche per i due anni è illimitato.

Secondo quanto dichiarato da Nissan News gli automobilisti possono risparmiare fino a  1.000 $ in due anni e fino a 10 $ per carica a seconda della loro città.

Dove sono posizionate le colonnine del servizio No charge to charge

Le colonnine del programma “No charge to charge” si possono individuare grazie all’applicazione LEAF EZ-Charge per iOS o Android o sul sito EZ-Charge.com/Stations. Le città servite ora sono oltre 50.

Nissan No charge to Charge
Sono ora 50 le città servite dall’iniziativa Nissan No Charge to Charge

Le nuove installazioni sono a: Anderson, Asheville Charleston, Greenville e Spartanburg nella Carolina del Sud. Charlotte nella Carolina del Nord; Colorado Springs/Pueblo in Colorado. Quindi un’infilata in Florida tra Jacksonville, Miami, Palm Springs, Tampa, St. Petersburg, Sarasota, Portland. Auburn, in Oregon e a Milwaukee nel Wisconsin.

Le altre città già servite erano: Atlanta, Austin, Baltimora, Boston, Chattanooga, Chigaco, Cincinnati, Cleveland/Akron, Columbia, Columbus, Dallas-Ft.Worth, Denver, Detroit, Fresno, Houston, Indianapolis, Knoxville, Las Vegas, Los Angeles, Minneapolis- St. Paul, Monterey, New York, Nashville, Orlando, Philadelphia, Phoenix, Pittsburgh, Portland, Ore., Providence, Raleigh-Durham, Reno, Sacramento, Salt Lake City, San Diego, San Francisco, Santa Barbara, Seattle, Washington DC.

Attualmente, con oltre 224.000 vendite globali e più di 94.000 negli USA, la Nissan Leaf è l’auto elettrica più venduta al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here