Hai prenotato la Volkswagen ID3, senza sapere che…

Siamo stati alla presentazione riservata ai prebooker della Volkswagen ID.3, scoprendo alcuni dettagli che probabilmente a molti avranno fatto disdire l'ordine di prenotazione

2
1844
volkswagen ID3 allestimenti

… il contingente di vetture 1st Edition di Volkswagen ID.3 assegnato all’Italia è lievitato da 220 vetture (valore ancor oggi mostrato sulle Faq del sito ID3) a 500 auto, a oggi in Italia vi sono approssimativamente 620 prebookers.

Inizio degli ordini e previsione di consegne per la Volkswagen ID3

… i prebookers potranno iniziare a ordinare la 1st Edition a dicembre 2019, per consegne dalla seconda metà 2020. Questo quadro non sembra dei più favorevoli all’ottenimento degli incentivi regionali lombardi, per due ragioni: a) rischia di passare troppo tempo fra ordine e consegna [il limite è di 180 giorni]; b) soprattutto, al ritmo al quale sembra che si stiano consumando i fondi, è possibile che questi si esauriscano completamente prima ancora che “a dicembre” si possa provare a ordinare la ID3.

Ancora peggio dovrebbe andare per i non-prebookers, che solo a partire dal primo trimestre 2020 potranno ordinare la versione non-1st Edition per consegne addirittura nel 2021.

volkswagen id3 tempo di arrivo

La gamma di Volkswagen ID.3 disponibile

… la 1st Edition sarà ordinabile solamente in 4 colori possibili: bianco, azzurro e due livelli di grigio.

… vi saranno 3 allestimenti (come inizialmente annunciato, ma diversamente da quanto ancor oggi mostrato sulle FAQ del sito ID3, che parlano di 2 allestimenti).

I prezzi della Volkswagen ID3, non ancora ufficializzati

prezzi Volkswagen ID.3

… l’allestimento base rispetterà la promessa di costare poco meno di 40mila euro, mentre l’allestimento medio avrà un prezzo orientativo inferiore a 45mila euro, mentre per quello top la cifra orientativa sarà inferiore a 50mila euro.

… Tutti gli Adas previsti (cruise control adattativo, Lane assist, Front assist, Park Pilot e Riconoscimento segnaletica) sono di serie fin dalla 1st Edition “base”. Idem dicasi per fari full Led, Ambient Light, comandi touch, Keyless Go e Climatronic; come pure per Infotainment da 10″ e Active Info Display, Navigatore e Wireless App Connect (wireless solo per iPhone; altrimenti via cavo), Natural Voice Control, ID. Light e Ricarica Wireless.

… La Plus aggiunge dotazioni per comfort e stile (e la scelta di Ambient Light passa da 10 a 30 colori!). La Max aggiunge dotazioni qualificanti quali tetto panoramico, head-up display e impianto audio avanzato.

… il voice control è stato sviluppato con Amazon Alexa.

Accessori e dubbi sulla Volkswagen ID3

… le ID3 destinate all’Italia non saranno dotate di pompa di calore per aumentare l’efficienza del riscaldamento evitando così di incidere troppo sull’autonomia dell’auto: non l’avranno né le 1st Edition né le versioni normali; né di serie, né a richiesta. Questa dotazione è invece presente nelle ID3 destinate al Nord Europa.

… le ID3 1st Edition accelereranno da 0 a 100 km/h in 7.5 secondi, grazie ad una riprogrammazione della centralina che è di serie su 1st Edition. In sua assenza, la stessa accelerazione richiede 9.5 secondi.

… non è ancora stato effettuato il crash test Euro Ncap. C’è da augurarsi che gli acquirenti possano conoscere la valutazione ricevuta dalla vettura, prima di firmare un ordine d’acquisto.

… le plastiche della plancia e dei pannelli porta sono tutte rigide e ruvide, ad eccezione della fascia a metà altezza della plancia e dei poggiagomiti.

… i cristalli posteriori non scendono completamente.

Che fare dunque? Mentre la nuova Volkswagen Golf 8 è stata presentata e sarà nelle concessionarie entro fine anno (ma non elettrica, al massimo ibrida plug), e la Golf 7 elettrica, come pure la e-Up, sta facendo incetta di ordini grazie alla possibilità di cumulare gli incentivi (basta essere consapevoli di alcune considerazioni…), un prebooker di nostra conoscenza ha preferito disdire la prenotazione e guardarsi attorno alla ricerca di un’auto già disponibile e qualche certezza in più nei dettagli e tempi di consegna.

2 COMMENTI

    • I 30mila euro sarebbero per l’allestimento base (i cui contenuti sono tutti da verificare e non necessariamente coincideranno con quelli della 1st Edition “base”, ma potrebbero essere inferiori) e, attenzione, BATTERIA base. Quindi, NON quella da 58 kWh e 420 km WLTP con cui viene lanciata la 1st Edition nei suoi tre allestimenti.
      Da verificare anche se in allestimento base (e/o con batteria base) la vettura avrà la possibilità di caricare a 100 kW DC (alcuni indizi dicono di no) e se il motore sia sempre da 150 kW. L’accelerazione 0-100, in ogni caso, dovrebbe essere in 9.5 secondi e non negli 7.5 secondi della 1st Edition, salvo diversa programmazione (optional? a che costo?) della centralina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here