Anche Skoda è ibrida plug-in con la Suv Vision S

Al Salone dell'auto di Ginevra Skoda ha presentato il Suv VisionS, atteso sul mercato per la fine dell'anno

0
4646
Skoda-visions-ginevra

Skoda ha presentato a Ginevra il concept Skoda Vision S, anteprima di una suv ibrida plug-in destinata a raggiungere il mercato per la fine del 2016. E ad essere seguita anche da una Skoda totalmente elettrica, per ora annunciata ufficialmente ma senza una data di arrivo sul mercato.

La meccanica ibrida plug-in della Skoda Vision S

La meccanica della Skoda Vision S è ibrida plug-in e deriva dalle architetture già viste sulle analoghe Audi e Volkswagen. Il motore a benzina è il quattro cilindri TSI da 1.400 cc con 115 kW e 250 Nm di coppia.

skoda-visions-frontaleÈ affiancato da un motore elettrico da 40 kW di potenza in continuo e 220 Nm di coppia. Posteriormente, un secondo motore elettrico assicura ulteriori 85 kW e 270 Nm di coppia, consentendo la trazione anche sulle ruote posteriori quando necessario.

La trasmissione è infatti normalmente anteriore, e il cambio è un DSG a sei marce. Il sistema eroga complessivamente 165 kW / 225 Cv, assicurando prestazioni elevate e consumi teorici bassi. Grazie alla batteria da 12.4 kWh agli ioni di litio collocata di fronte all’asse posteriore, in modalità full-electric l’autonomia sarà nell’ordine dei 50 chilometri, mentre quella complessiva dovrebbe arrivare intorno ai 1.000.

Prestazioni elevate per il tipo di auto: la velocità massima è nell’ordine dei 200 km/h con accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,4″. Consumi dichiarati bassi, 1,9 l / 100 km pari a 45 g / km di CO2 emessa.

Sei posti su tre file per Skoda Vision S

6-posti-interni-per-skoda-visionsL’ampio corpo vettura, lungo 470 cm e largo 191, assicura sei posti disposti su tre file. Bagagliaio da 460 litri in configurazione quattro posti. Ogni passeggero dispone di un display singolo, configurabile in base alle specifiche esigenze: una particolarità del prototipo, ma anche un’indicazione di quanto potrebbe offrire in futuro la casa ceca sui propri modelli di serie per aumentare il comfort di viaggio.

La comodità dell’ambiente è assicurata anche dalla presenza di diversi sistemi di infotainment disponibili per tutti i posti in abitacolo.

L’appuntamento con la versione di serie è entro la fine dell’anno, al Salone dell’Auto di Parigi: allora si potrà vedere quanto del concept presentato a Ginevra sarà effettivamente traslato sul modello in vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here