250 colonnine di ricarica Enel da Conad entro giugno 2018

Accordo tra Conad ed Enel per l'installazione di 210 colonnine da 22 kW e 40 Fast da 50 kW, che permettono una ricarica nel tempo di una spesa

0
1422

Spuntano i #germogliverdi anche in prossimità dei punti di vendita Conad. Saranno infatti 250 le colonnine Enel che verranno installate nei parcheggi dei supermercati, centri commerciali e ipermercati Conad entro il primo semestre 2018.

La sosta per fare la spesa al supermercato regala indubbiamente un tempo adeguato per fare una ricarica alla propria auto elettrica, ancora di più se ci si trova con una colonnina veloce a disposizione.

Ricarica della batteria anche veloce da Conad

L’accordo Enel Conad, discusso tra i due gruppi e approvato in meno di tre settimane, prevede l’installazione di 210 pole station da 22 kW e di 40 stazioni Fast fino a 50 kW, queste ultime nei punti di vendita in prossimità della rete autostradale, con le quali si può ricaricare fino all’80% della capacità della batteria in circa 20 minuti.

La prima infrastruttura Fast Recharge è stata installata presso il supermercato Conad di Altopascio, in provincia di Lucca, e rientra nel progetto EVA+, cofinanziato dalla Commissione Ue e coordinato da Enel.

Lo sviluppo ecocompatibile come priorità per Conad

Un’attenzione al mondo green per Conad di cui la mobilità elettrica è solo un tassello, così l’amministratore delegato di Conad, Francesco Pugliese, ha commentato l’accordo: “Il nostro Paese ha ancora molta strada da fare per raggiungere un modello di sviluppo davvero ecocompatibile. Per arrivare a questo traguardo è necessario che non solo i governi facciano la loro parte attuando politiche incentivanti, ma che le imprese siano in prima linea e interpretino la sostenibilità come elemento di sviluppo”.

E noi lo ci crediamo, perché il 2018 può essere davvero l’anno di svolta anche qui in Italia, un’accelerazione che aspettiamo ormai da troppi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here